Care e cari winnerlanders, ecco a voi le spiegazioni degli indizi dell'Indowin della settimana 13-19 novembre:

SOLUZIONE: Punto

INDIZI:

  • Ce ne sono di vari tipi: ad esempio quello esclamativo, quello interrogativo, quello fermo.
  • Prevede molteplici usi: è un segno grafico dai molteplici usi.
  • E' sostantivo, avverbio, aggettivo: come sostantivo può indicare l'ente geometrico elementare che non ha né parti né dimensioni; come avverbio, in Toscana equivale a "nient'affatto", "per nulla"; come aggettivo equivale invece ad "alcuno", "nessuno": «Non ho punta fame».
  • Riguarda lo scorrere del tempo:  "punto" può essere l'istante preciso in cui qualcosa si verifica, il singolo momento in una successione: "in punto di morte"; "a un certo punto".
  • Si può fare: "fare il punto", in senso figurato analizzare una questione per decidere il da farsi.
  • Ha estensione limitata: il "punto" è un luogo di estensione molto limitata o precisamente individuato: "un punto panoramico della costa", "il colletto è un punto difficile da stirare".
  • Accomuna vita e forza: il "punto vita", in sartoria, è la cintola e corrispondente parte del capo di vestiario; il "punto di forza" è invece un pregio, un elemento vincente.
  • E' anche un ente: l'ente geometrico fondamentale, intuitivamente concepito come privo di dimensioni e non scomponibile.
  • Torna utile in concorsi ed esami: qui indica ciascuna delle unità con cui, convenzionalmente, si quantifica una valutazione in gare, concorsi, esami: "avere tre punti di vantaggio in classifica".
  • Musica e tipografia lo impiegano:  in musica, a destra di una nota o di una pausa, il "punto" ne aumenta di metà la durata; in tipografia, è l'unità di misura dell'altezza dei caratteri (o corpo), pari a 1/12 della riga (cioè a 0,376 mm nel sistema Didot e a 0,351 mm nel sistema Pica).
  • Indica un simbolo araldico: "punto" è un termine utilizzato in araldica per indicare i quadretti dello scaccato ed i quadrilateri degli equipollenti.
  • Vale nessuno: in toscano, come accennato più sopra, è sinonimo di "nessuno", "niente".
  • Capita di toglierli: "togliere i punti", ciascun elemento di una sutura.
  • Talvolta è fermo:  il "punto fermo" segna la fine di un periodo ed è seguito da maiuscola, ma in senso figurato indica anche un principio irrinunciabile, indiscutibile.
  • Fa coppia con la virgola: nel segno d'interpunzione noto come "punto e virgola".

 

Gli aiutini per la 6° tappa della Caccia al Tesoro Fall 2017 sono invece questi:

  • TAPPA 6 - INDIZIO 6: è nota anche come navone.
  • TAPPA 6 - INDIZIO 7: da questa cerimonia si ottiene un dolce tradizionale nipponico.
  • TAPPA 6 - INDIZIO 9: questo tipo di cucina sfrutta rami, pietre e fogliame.

A presto

Condividi questa pagina sui tuoi social network preferiti