Buongiorno winnerlanders!

Il sito ora funziona correttamente. Se avete domande o ancora dei problemi, scrivetemi: vi risponderò quanto prima.

Ci scusiamo ancora, con tutto il cuore, per i disagi dei giorni scorsi: proveremo a farci perdonare cercando di filare liscio da qui all'8 gennaio 2021 - giorno in cui terminerà l'iniziativa WinPenny 2020 - e tentando di far vincere il maggior numero di persone possibile!

 

Dopo questa doverosa premessa, ecco per voi alcune informazioni di servizio per farvi orientare ancora meglio nel nuovo sito e per chiarire dei concetti che potrebbero generare confusione:

  1. Vista l'importanza della Classifica WinPenny nell'economia del nuovo concorso, non saranno minimamente tollerati utenti che utilizzano contemporaneamente account doppi/tripli, o che in qualsivoglia modo provano a barare: verranno esclusi dalla classifica senza preavviso, dopo opportune valutazioni da parte del nostro team legale.
  2. Ribadiamo che i WinPenny potranno essere usati solo per vincere negli Instant Win, e contemporaneamente per scalare la Classifica WinPenny: non ci saranno più le lotterie ed i relativi tickets, come avveniva in passato.
  3. Se decidete di usare i WinPenny per provare a vincere uno o più premi in palio nell'Instant Win, sentitevi sempre liberi di farlo: non ci saranno ripercussioni nella posizione che occupate nella Classifica WinPenny, perché tale classifica tiene traccia solo del numero di WinPenny che ognuno di voi accumula, non di quelli che utilizzate! Pertanto ogni giorno potete investire tutti i WinPenny che volete e rimanere tranquillamente nella posizione in classifica che occupate.
  4. Agli Instant Win si può vincere la mattina come la sera: usate i vostri WinPenny a qualsiasi oracon le dovute strategie.

 

Chiudo questo lungo post con il 1° indizio della 1° tappa della Caccia al Tesoro Winter 2020, in partenza oggi alle 12.00. Iniziamo il gioco con un argomento inedito per questa competizione: l'alimentazione. Si parte da qui:

Il succo di melograno aiuta ad eliminare radicali liberi, facendo di questo frutto un grande… 

 

A presto!

Condividi questa pagina sui tuoi social network preferiti